Alla fine dei conti, fatte tutte le verifiche di fattibilità necessarie e indispensabili, considerate tutte le doverose misure di solidarietà e di sussidiarietà tra aree più floride e zone depresse bisognose di concreti progetti di sviluppo, ciò che conterrà sarà avere nelle nostre mani il denaro necessario a salvare la nostra terra.

Ecco perchè dobbiamo osare, e pensare ciò che finora non è mai stato pensato: i soldi delle tasse siano raccolti direttamente e unicamente dalle Amministrazioni Comunali. Per quanto il principio faccia tremare i polsi, per quanto sorgano spontanei mille dubbi e altrettante perplessità, questa è l'unica strada per restituire potere decisionale alle amministrazioni comunali. Per ricostruire le regole della democrazia. Per introdurre efficienza e scacciare l'assistenzialimo, la piaggeria, il conformismo.

Per avere autonomia è necessario avere gli strumenti per esercitare un reale potere di indirizzo. Tra questi strumenti, tre sono irrinunciabili: testa [capacità di programmazione]; cuore [amore e spirito di servizio verso i cittadini], denaro [senza denaro, no si va da nisune bande].

I nostri denari nel nostro portafoglio contro i nostri denari nelle tasche altrui. Questo è il dilemma.

Banale al limite dell'imbarazzo: cosa preferiamo? Pensiamo di poter essere in grado di gestire questa responsabilità? O preferiamo restare sotans? Vogliamo provarci, o è meglio nascondersi dietro mille difficoltà, per evitare di assumerci questo onere gravoso? Non sono domande banali; le risposte dei cittadini ci indicheranno se l'autonomia politica, intellettuale e sentimentale della nostra gente potrà essere la solida base della proposta politica autonomista.

Questa è la visione dei Manovali per l'Autonomia. Una società di individui liberi che formano una società libera.

Personalmente, credo che questa sfida vada raccolta. Perchè l'alternativa è l'estinzione. E chi non lo dice chiaramente, ci sta ingannando.

rosario

Articoli recenti del blog

  • vuoi che ti rubino casa tua? Rosario Di Maggio 28/05/2018

    Salvini si giocherà tutto su questa semplice, banale domanda [e altrettanto semplice e sottointesa...

  • pensieri in libertà di pierino la peste Rosario Di Maggio 27/05/2018

    RICONOSCIMENTIViva emozione ieri alla serata di gala del centrodestra sovranista italiano. Nel corso...

  • uniti sotto il tallone latino Rosario Di Maggio 23/05/2018

    La seduta d'insediamento del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia [XII legislatura], si è...

Youtube

Newsletter

iscriviti alla nostra newsletter per essere informato sulle nostre iniziative
Privacy e Termini di Utilizzo