Carlo Soricelli è il responsabile dell'Osservatorio Indipendente sui morti di lavoro. Se avete tempo, date un'occhiata al suo blog.

Oggi, alla radio RAI.1 nazionale, Claudio Soricelli ha affermato [non smentito] che l'85% dei caduti non era tutelato dall'art. 18 dello Statuto dei Lavoratori. Ricordo che questo articolo è stato dapprima modificato nel 2012 dalla riforma del lavoro Fornero, e poi abrogato, nel 2014, con l'approvazione del Job Acts, vigente il governo Renzi, per tutti i contratti di lavoro stipulati dopo il marzo 2015.

Ora vi prego di leggere con attenzione: nessuno sta insinuando che l'abrogazione dell'art. 18 sia direttamente correlata con gli incidenti sul lavoro. La speculazione politica sulla pelle dei morti è e sarebbe schifosa. Questo riportato da Claudio Soricelli è una semplice constatazione statistica.

E però, lascia intendere chiaramente, se l'85% dei caduti non era sottoposta alla tutela, qualche domanda bisognerà pur farsela.

Nel corso della trasmissione radiofonica sono stati esplicitamente messi sotto accusa lo stato del lavoro, la riduzione drastica dei margini e la conseguente indisponibilità a investire in sicurezza, gli orari di lavoro, la debolezza del ruolo del lavoratore, spesso indotto a fare cose scorrette per conservarsi l'occupazione. Esattamente quanto sostenuto da questo blog pochi giorni fa.

E, proprio come giorni fa, si ribadisce anche oggi la nausea per le ipocrite dichiarazioni successive a ogni disgrazia.

“Non deve mai più” è una frase che mi da il voltastomaco, per il suo immenso cinismo.

rosario

#ilfascismosinascondedovemenoteloaspetti



Articoli recenti del blog

  • vuoi che ti rubino casa tua? Rosario Di Maggio 28/05/2018

    Salvini si giocherà tutto su questa semplice, banale domanda [e altrettanto semplice e sottointesa...

  • pensieri in libertà di pierino la peste Rosario Di Maggio 27/05/2018

    RICONOSCIMENTIViva emozione ieri alla serata di gala del centrodestra sovranista italiano. Nel corso...

  • uniti sotto il tallone latino Rosario Di Maggio 23/05/2018

    La seduta d'insediamento del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia [XII legislatura], si è...

Youtube

Newsletter

iscriviti alla nostra newsletter per essere informato sulle nostre iniziative
Privacy e Termini di Utilizzo